Eventi social

Come scrivere un invito per un evento

Cosa scrivere in un invito
19.06.2014

Di inviti banali ne abbiamo scritti e ricevuti tanti, ma grazie all’utilizzo di servizi digitali come Metooo è più semplice preparare qualcosa di carino per invitare i propri amici a una festa o a un ricevimento. Ecco qualche consiglio dato con ironia da Camilla Formisano, blogger del decennale Drinkpop e copywriter di professione, per vincere il blocco dello scrittore davanti a una pagina evento di Metooo da creare.


Ed eccoci qua. A fissare lo schermo del computer con una serie di campi bianchi da riempire. Ed eccolo qua, il panico della pagina bianca da riempire. No, non sto scrivendo un romanzo. E neanche l’apertura del Corriere della Sera. Se per questo neanche la cronaca del consiglio comunale di Pollena Trocchia per il giornale locale. Sto solo creando un nuovo evento su Metooo. Facile. Veloce. Semplice.
Peccato per quella serie di campi bianchi da riempire con qualche parola. Per fortuna che io lo faccio di professione. Sono una che di mestiere fa la copy. Anche se oggi è più trendy dire Digital Content Strategist. Io però preferisco definirmi “una che scrive”. Sapete, quelle che quando si deve scrivere un biglietto d’auguri lo si rifila sempre a lei “Che tu sei brava a scrivere”.
Tu che sei brava a scrivere. Come diceva la mia maestra delle elementari. E visto che sono brava a scrivere questa volta mi tocca scrivere l’invito da mettere su Metooo per il matrimonio della mia migliore amica (a proposito, avete anche voi la sensazione che tutto il mondo attorno a voi si stia sposando e ormai le liste di nozze erodono paurosamente i vostri risparmi per le vacanze? Va beh, lasciamo stare, questo è un altro post).
Ne approfitto quindi per scrivere anche un po’ di suggerimenti che vi possono essere utili per creare al meglio il body dei vostri eventi. Come si dice delle agenzie fighe. Così la prossima volta non dovrete più chiedere alla vostra amica “brava a scrivere”.

Data e ora dell’evento

Ok, questa è facile. Dovete solo controllare che l’avete scritta esatta. Se c’è un’ora di fine prevista, scrivete anche quella. Se è necessario arrivare puntuali, scrivete anche quello. Si sa, siamo italiani. Se ci invitano per le 18, come minimo ci presenteremo alle 18.15.
Luogo dell’evento: Siate il più precisi possibili. Nome esatto della location, dove si trova, punti di riferimento, dove parcheggiare, come arrivare con i mezzi pubblici. Aggiungete anche la mappa di Google facendo attenzione a che il puntatore sia messo nella posizione giusta. Non vorrete che il giorno del vostro evento qualcuno vi telefoni perché si è perso, giusto?

Descrizione dell’evento

Qua le cose si fanno più complicate. La strada migliore è sempre la semplicità. Evitate le frasi tipo “Nella splendida cornice del…” o “sospeso tra cielo e mare”. State scrivendo un invito, non la pubblicità di un ristorante per matrimoni che andrà in onda su TeleCapri. Scrivete semplicemente quello che succederà durante l’evento, se si mangia, se si deve venire già mangiati, se si beve, se si deve venire con il rum nella borraccia, se si deve portare la stampa dell’invito.

Dress-code

Se è previsto un dress-code, specificatelo chiaramente. A nessuno fa piacere trovarsi in bermuda e infradito tra giacche e cravatte (e viceversa!)
Ecco qua. Ora il vostro evento è pronto per andare online! Ah, è un altro matrimonio? No, basta, per piacere!



Hai un nuovo evento da creare?

Prova Metooo

Inserisci la tua email per ricevere la nostra newletter settimanale


comments powered by Disqus