Metooo Tips

Scarica il modello per calcolare il budget del tuo evento

26.05.2015

Organizzare un evento può risultare molto stressante. Sono tante, forse troppe le cose a cui fare attenzione e niente può essere lasciato al caso. Il catering, la location, gli allestimenti, il personale sono fonte di preoccupazione, ma, più di ogni altra cosa, lo è il budget.

Una valutazione delle spese che non sia attenta e accurata può metterci seriamente nei guai e compromettere l’intero progetto. Nel marasma che solitamente caratterizza la preparazione di un evento, è facile trascurare uscite che in fin dei conti(è proprio il caso di dirlo) possono incidere in maniera considerevole sul nostro budget: diritti Siae, tasse, cancelleria, spedizioni e trasporti sono degli esempi di spese tendono ad essere trascurate.

Oppure può capitare di sottovalutare piccole spese che sommate ad altre piccole spese finiscono per formare un bel gruzzoletto di cui noi ormai abbiamo perso traccia. Per non parlare delle famigerate spese IMPREVISTE che ogni organizzatore teme come la peste bubbonica perchè sa che sono in grado di ridurlo sul lastrico in men che non si dica.

Morale della favola? Pianifica, stima la tua capacità di spesa al centesimo, annotala e tienila d’occhio tutte le volte che chiedi un preventivo.  L’ottimismo è il sale della vita, siamo tutti d’accordo, ma, quando organizziamo un evento, è meglio essere previdenti e ed essere pronti ed avere a portata un piano B nel caso quello A vada male. Questo vale anche per il budget di cui una parte deve essere sempre messo da parte per poter affrontare serenamente ogni spesa imprevista.

Per facilitarti il compito, abbiamo pensato ad una risorsa che ti consentirà di calcolare il budget del tuo evento senza fare alcuna fatica: ti regaliamo un modello in cui dovrai inserire solo le cifre in corrispondenza  di ciascuna voce, nient’altro ed eviterai spiacevoli sorprese.

Per scaricarlo ti basta un tweet.



Hai un nuovo evento da creare?

Prova Metooo

Inserisci la tua email per ricevere la nostra newletter settimanale


comments powered by Disqus