Eventi social

#selfiadautore alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma

selfie selfiedautore

Da quando eravamo piccoli fino a pochi anni fa, scattare una fotografia in un museo ci era vietato. Questo perché una moltitudine continua di flash può rovinare le opere e quindi è davvero sconsigliata davanti a quadri e altri manufatti delicati. Tuttavia anche musei e gallerie d’arte si rinnovano, tanto che la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma  promuove addirittura il concorso social: #selfiedautore.

Fino al 6 gennaio 2015 grazie a #selfiedautore sarà possibile fotografarsi con un autoscatto, un selfie, davanti a un’opera della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e partecipare al concorso che mette in palio diversi premi tra cui degli smartphone e delle chiavette USB. Le foto saranno raccolte all’indirizzo gnam.contest@gmail.com e pubblicate sulla pagina Facebook della GNAM, dove gli autori delle immagini più amate, grazie anche all’intervento di una giuria di qualità che sceglierà tra le 50 foto più amate quelle migliori, saranno decretati vincitori.

Un’iniziativa interessante di GNAM che si avvicina a un pubblico più giovane e soprattutto si presta a una moda che ha imperversato su ogni social network: quella dei selfie.

Nonostante tutto però la tempistica non è delle migliori: il fenomeno #selfie è stato un tormentone dell’estate, ma va via via scemando. Circa 28 ML di foto postate con l’hashtag #me su Instagram in Italia ogni giorno, ma la quantità di selfie sul territorio italiano sta diminuendo con l’arrivo della stagione autunnale. Oltretutto si sono accese molte polemiche a proposito dell’invasione tecnologica che stiamo subendo e di come i più giovani stiano perdendo il controllo sulla tecnologia, guardando ormai qualsiasi evento attraverso il vetro dello schermo piuttosto che attraverso i propri occhi.

Negli Stati Uniti è nato un movimento anti-selfie di cui è testimonial Kristen Dust che ha anche recitato in questo corto:


Anche in Italia è nata la campagna #setiselfiticancello e alcuni governi addirittura vorrebbero vietare gli autoscatti!

E questo è il video manifesto molto divertente:

 

Per leggere tutti i dettagli del concorso social di GNAM clicca qui, intanto aspettiamo il tuo parere sui selfie. Sei un fan dell’autoscatto?



Hai un nuovo evento da creare?

Prova Metooo

Inserisci la tua email per ricevere la nostra newletter settimanale


comments powered by Disqus