Incontri

Tipi da festa

summer party girl
14.05.2014

Partecipare a eventi di vario genere è alla base della vita: incontriamo di continuo persone, facciamo amicizia, raccontiamo i nostri successi… insomma possiamo essere al 100% l’animale sociale che in effetti siamo solo quando abbiamo occasione di vedere altri esseri umani e confrontarci.

Che sia un compleanno, una festa di laurea, un vernissage o un concerto questi sono i tipi che riconosceremmo ovunque, i famosissimi “tipi da festa“.

1. Il Camaleonte

wallpaper

Il timido della situazione, un esperto dell’attitudine “vorrei ma non ne ho il coraggio” . In una qualsiasi occasione di networking, lui resta con le spalle alla parete senza mai muoversi se non per prendere un’altra cosa da bere – in solitudine – oppure per andare al bagno. Forse ha paura che qualcuno lo pugnali? Ha bisogno di un appoggio per il collo? Lo potete riconoscere dalla facilità con cui arrossisce se qualcuno gli chiede una qualsiasi cosa e dalla maglietta in tinta con il muro alle sue spalle.

2. Il presenzialista

paolini

 È ovunque ci sia qualcosa da fare. La mostra di Andy Warhol? Lo trovate in fila dal giorno prima; il concerto in piazza? È sotto al palco! La festa della graffa? Ha già la faccia sporca di zucchero da giorni! Insomma lui c’è ed è ovunque, vuole farsi vedere da tutti e non ci sentiamo neanche troppo costretti a biasimarlo visto che magari si diverte anche, ma se almeno riuscisse a non invadere il wall dei nostri profili social….!

3. Il Dj

dj alla festa

 “Ho fatto una playlist meravigliosa per l’evento”, “Mentre andiamo alla festa ti faccio sentire questo pezzo che ho scoperto su Spotify”, “No, non mettere quella, sentiamo quest’altra!”, “Hai già sentito l’ultimo disco di XXX? Andrò al loro concerto a Praga il 15 Agosto”. Allontanatevi fingendovi incredibilmente impegnati o, nei casi più complicati, sordi, non vorrà parlare di nient’altro che di musica e concerti, ma potreste avere delle chance di scappare dalle sue grinfie. Ovviamente indosserà una maglia di una band indie anche al matrimonio della sorella.

 4. Il re della festa

party people o il re della festa

Il re della festa stappa bottiglie di spumante in quantità industriale, come se fossero bottiglie di acqua Ferrarelle (non paga lui probabilmente). Non versa neanche un goccio del prezioso alcolico, ma piuttosto lo usa per farcisi la doccia come Hakkinen ai tempi dello scontro McLaren vs. Ferrari.  Ha una corona di fiori al collo, sorriso finto e probabilmente un appuntamento fisso dal dentista che gli sbianca i denti così da non doverli ritoccare al computer in post-produzione prima di pubblicare le foto su Facebook. Può avere qualsiasi età: dal bullo scolastico al collega molesto, ogni party ha il suo Re della Festa!

Vi riconoscete in qualcuno di questi tipi? Volete segnalarcene altri?



Hai un nuovo evento da creare?

Prova Metooo

Inserisci la tua email per ricevere la nostra newletter settimanale


comments powered by Disqus